SHARE

Stampanti 3D nella scuole dell’infanzia, il progetto Indire finalista al primo Italian Digital DayStampanti 3D nella scuole dell’infanzia, il progetto Indire finalista al primo Italian Digital Day
Stampanti 3D nella scuola dell’infanzia per potenziare le capacità espressive dei bambini. E’ l’obiettivo del progetto realizzato dal ricercatore Indire, Lorenzo Guasti, e selezionato tra i finalisti del Digital Championship che sabato scorso a Torino hanno partecipato all’Italian Digital Day, evento sull’hi-tech in Italia la quale ha preso parte anche il premier Matteo Renzi.
Digitale      

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY